VITA DA FESTIVAL: le 5 cose da portare per un viaggio nel nome della musica

 

Se quest’estate hai deciso di non accontentarti di “stessa spiaggia, stesso mare”,

vuoi trovarti per qualche giorno in location incredibili e al centro di mondi e

culture diverse, ma anche se ti sei fatta contagiare dalla Coachella mania che ha

invaso il mondo delle celebrities da un mese a questa parte allora non potrai non

immergerti nell’ambiente di un music festival.

 

Sono tanti, sparsi in giro per l’Europa e l’America e accontentano ogni gusto.

Per me è diventato un rito, ogni anno i miei amici ed io ne scegliamo uno e

partiamo all’avventura, alla ricerca delle atmosfere più cool, delle line up

migliori e della gente dai look più ricercati. Cool hunters e bloggers non

mancano mai a questi eventi, nascosti tra la folla pronti a scattare gli outfit più

accattivanti.

 

Ecco le cinque cose che non possono mancare assolutamente nella tua valigia

per avere un perfetto look da festival:

 

1. Le scarpe giuste – starai molto in piedi, anche se le aree chilling sono

tante l’irresistibile richiamo della musica, del cibo e delle esibizioni

artistiche non ti faranno star ferma un attimo. Che siano sneakers, boots

dallo stile gipsy o sandali l’importante è che siano comodi; questo non vuol

dire rinunciare al tuo stile, cerca un compromesso scegliendo secondo i

tuoi gusti e sappi che con uno stivaletto dal tacco basso non sbaglierai ;-)

Tip : non dimenticare i cerotti per le vesciche, sempre meglio averli in borsa

 

2. Shorts – in jeans slavato o stampati, morbidi decorati in pizzo o stretti e a

vita alta, con risvolti o lisi ai bordi, gli shorts sono un must. Portali anche

se hai scelto una meta fresca come l’Olanda o la Svezia: vicino alla consolle

la temperatura si alza notevolmente. Abbinali con una t-shirt over size, un

crop top o una semplice canotta con gilet.

Trick : scegli lo short in base alle curve del tuo corpo, non lasciarti tentare dai

capi molto di tendenza se non ti donano. Provali prima di comprarli e assicurati

che ti calzino perfettamente, il rischio è quello di sembrare un cotechino.

 

3. Lo zaino – un accessorio indispensabile se vuoi muoverti libera, senza la

preoccupazione dei borseggiatori nella folla e se vuoi sfoggiare uno degli

accessori “must have” già da un paio di stagioni. Li hanno proposti tutti gli

stilisti, dovrai solo scegliere quello più adatto a te.

Tip : prendi uno zaino leggero ma capiente in modo da poter portare tutto

quello di cui hai bisogno, anche scarpe e pantaloni di ricambio.

 

4. Fiori e Pizzi - corone, bandane, cerchietti e mollette per capelli, top di

pizzo, ponchos e abiti all’uncinetto, lunghi e svolazzanti vestiti dallo stile

hippy, spazio alla fantasia. Il tema floreale è uno dei più amati e sfruttati,

un ever green col quale non sbaglierai mai.

Trick : se sei una ragazza rock’n roll e i merletti sono troppo romantici per te

opta per le frange in pelle scamosciata, rigorosamente eco.

 

5. Body Painting e Tattoo adesivi – la tendenza iniziata con i tatuaggi

adesivi dorati che già si vedevano su tutte e spiagge dalla scorsa stagione

si è evoluta in applicazioni di strass, bindi indiani sulla fronte e sulle

sopracciglia e ironici e colorati disegni. Un dettaglio assolutamente

irrinunciabile che dovrai avere con te nel suo beauty.

Tip : la forte richiesta di queste decorazioni ha fatto si che sia possibile trovarle

in molte profumerie specializzate, facili da applicare e dalle più svariate fantasie.

Ricordati che l’importante è mantenere sempre la propria individualità, sono

questi gli eventi migliori per usare la fantasia e sentirti anche tu una fata gipsy

per un giorno.

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

Lione, Tolosa e Lille : alla scoperta delle tre città che ospiteranno i match dell'Italia a Euro 2016"

June 10, 2016

1/4
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Seguici
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon