I 5 TIPI SOCIAL più fastidiosi a Natale

December 12, 2016

A Natale siamo tutti più buoni ma c’è chi se ne approfitta.

Ecco la top 5 delle persone più moleste e irritanti sui social network durante le feste

 

 

 

In pochi riescono resistere all ’atmosfera natalizia ma bisogna ammettere che questo periodo può

essere particolarmente stressante. Prima bisogna prendere i regali poi addobbare l’albero e infine

sedersi a tavola per ore insieme ai parenti. Rifugiarsi nei social network per sfuggire a nonni, zie e

compagnia bella può essere un grave errore perché tra dicembre e gennaio le persone più fastidiose che conosciamo ne approfittano per farci salire ulteriormente il nervoso con i loro post.

 

1) Quelli che odiano il Natale – Non a tutti deve necessariamente il Natale ma non c’è bisogno di esplicitarlo sui social network in ogni occasione. Nella lista rientrano quelli che odiano le decorazioni o il freddo e coloro che invece criticano l’ipocrisia dello scambio di regali o la falsità

del clima di gioia e buoni propositi che caratterizzano questo periodo dell’anno. Per la cronaca, che “Una poltrona per due” vi aveva rotto le palle lo avevamo capito già dallo scorso Natale.

 

 

2) Quelli che fanno il conto alla rovescia – Per uno che odia il Natale c’è sempre qualcuno che invece è super esaltato per le feste e c’è niente di più fastidioso di quelli che iniziano a contare i giorni che li separano dal Natale. Di solito sono gli stessi che fanno il conto alla rovescia per l’arrivo dell’estate a partire da gennaio. In molti casi il countdown inizia con la fine delle vacanze estive e questo significa circa 3 mesi interrotti di “Mancano X giorni a Natale! :D” quotidiani. Comunque, nel caso aveste perso il conto, mancano ancora 13 giorni.

 

3) Instachristmas – Instagram ha creato una generazione di fotografi improvvisati che

quotidianamente condividono con il mondo ogni momento della loro giornata tramite selfie. Ora

che sono arrivate le “Storie” il fenomeno è addirittura peggiorato. Il Natale è il momento in cui gli

instagrammer possono scatenarsi come non mai (l’estate rimane comunque il periodo peggiore). Per tutto dicembre le nostre bacheche verranno invase con foto dei addobbi, alberi di Natale, cenoni e selfie con i parenti. Quando pensi che finalmente tutto sia finito…arriva Capodanno. 

 

 

4) 50enni su Facebook – Come dimostra la pagina “La Piaga dei Cinquantenni su Facebook” (https://www.facebook.com/50enniSulWeb/?fref=ts) diverse persone avanti con l’età hanno un rapporto morboso con i social network. Ogni giorno sulle loro bacheche compaiono post con “Buongiornissimo!1!!!!” e altri tormentoni come “Oggi fatto pulizia kontatti dalle perzone false” e “Un Kaffèèèèè per chi si è appena svegliato”. Per Natale Facebook sarà invece invaso di immagini di bambini vestiti da elfi, post di auguri con emoticon dalla grafica terrificante e preghiere tratte da pagine ultracattoliche con un’apertura mentale da inquisizione spagnola.

 

5) Dall’anno prossimo a dieta – Durante il periodo natalizio bisogna mettere in conto di perdere qualche chilo. Tra cenoni e feste le porzioni diventano più abbondanti, i cibi più grassi e l’alcool scorre a fiumi. Alcuni però non si rassegnano a vedere la stravolta la propria linea e ci tengono a farlo sapere proprio a tutti. Provate a contare quanti status del tipo “Dal 2017 mi metto a dieta” o sessioni di corsa su Runtastic compariranno in questi giorni sulle vostre bacheche di Facebook. Saranno sicuramente troppi.

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

Lione, Tolosa e Lille : alla scoperta delle tre città che ospiteranno i match dell'Italia a Euro 2016"

June 10, 2016

1/4
Please reload

Post recenti